La pera volpina: un po’ di storia

La pera volpina ha un albero mediamente vigoroso, resistente alle avversità e molto produttivo. I suoi frutti, inseriti nell’albero sui rametti a grappolo piccoli e rugginosi, si possono consumare solamente se cotti vista l’alta presenza di tannini nella polpa. Esistono due varietà, Broccolina e Volpona che possono essere consumate anche fresche e raccolte nelle prime settimane di autunno. Si conservano a temperatura ambiente per molte settimane e possono essere cotte sia nel Sangiovese che in acqua.

Come utilizzare la pera volpina in cucina

La pera volpina viene cotta con le castagne e qualche foglia d’alloro; il suo utilizzo più “famoso” è nella ricetta dei Savor e in altre confetture.

La ricetta: Pere volpine al Sangiovese

Ingredienti: 1 kg di pere volpine intere lavate, vino Sangiovese, chiodi di garofano e cannella, zucchero.

Preparazione: adagiate in una padella le pere in un unico strato. Versate il vino e il condimento, portate a cottura con fuoco lento per circa 1 ora (sul forno o sul fornello). Verificate sempre la cottura con uno stecchino e servite con il succo di cottura filtrato.

pera volpina
foto di Brisighella Ospitale

Curiosità e calorie

Durante la guerra, la pera volpina era molto ricercata per la sopravvivenza degli abitanti della montagna; è un frutto molto antico, presente da sempre nella tradizione contadina.

E’ una buona fonte di vitamine del gruppo B ed è dotata di un indice di sazietà molto elevato: per questo è molto indicata come spuntino o per concludere un pasto. L’elevato contenuto di fibra rende la pera volpina particolarmente adatta per regimi dietetici: la fibra non solubile, infatti, assorbe parte degli zuccheri ingeriti con altre sostanze, aiutando a ridurne l’assimilazione.

DOVE TROVARE LA PERA VOLPINA

Se sei incuriosito da questo frutto dimenticato, passa a trovare il nostro amico Luigi Franzoni nella sua azienda Vigne di Sopra.

Az. Agr. Vigne di Sopra
Az. Agr. Vigne di Sopra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque − 2 =