Sabato 18 marzo Gian Ruggero Manzoni presenta il libro “La nostra cucina” presso la Bottega Bertaccini a Faenza.

Viviamo in una regione ricca di storia, di arte e di cultura. Una regione calda e ospitale che va dal mare all’Appennino. Una regione generosa per i suoi vini e la sua gastronomia. Ed è proprio per far conoscere le ricchezze della nostra regione che nel 1977 Giovanni Manzoni diede alle stampe il suo fortunatissimo libro “Così si mangiava in Romagna”. Scriveva nella introduzione: “Con le pubblicazioni inerenti la cucina romagnola e i nostri vini intendo soprattutto dare il mio contributo alla conoscenza della storia gastronomica della mia terra oltre che accontentare i numerosissimi cultori della vecchia cucina tradizionale di Romagna, qui e là quel tanto da me rivista al fine di migliorarne il valore”.

Quel libro non si trova più e allora l’editore Il Ponte Vecchio di Cesena ha pensato bene di pubblicarne una nuova edizione dal titolo “La nostra cucina – Le ricette di un’antica famiglia romagnola” (puoi acquistarlo qui) curata da Gian Ruggero Manzoni ed Enrica Tampieri Manzoni.

la nostra cucina

Sabato 18 marzo alle ore 17.30 Gian Ruggero Manzoni presenterà il libro in compagnia di Giorgio Melandri (giornalista enogastronomico).

L’appuntamento è realizzato in collaborazione con l’Associazione Il lavoro dei contadini che per l’occasione sarà rappresentata da Andrea Gentilini della Fattoria Romagnola di Imola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + 20 =