Il 16, 17 e 18 giugno si terrà a Imola l’undicesima edizione della Fiera Agricola del Santerno.

Venerdì 16 giugno alle ore 18,30 nel Parco del Complesso Sante Zennaro di Imola,  inaugurazione della 11° edizione della Fiera Agricola del Santerno alla presenza delle autorità locali, che aprirà le sue porte anche sabato dalle ore 09.00 alle 23.00 e domenica dalle ore 09.00  alle 21.00, sempre con ingresso gratuito.

fiera agricola del santerno

LA FIERA AGRICOLA DEL SANTERNO

La Fiera si propone l’obiettivo di far conoscere ai visitatori il mondo rurale in tutte le sue sfaccettature, dedicando spazi e momenti per far conoscere alle nuove generazioni anche gli aspetti legati alla tradizione rurale.

Come nelle precedenti edizioni,  Il Lavoro dei Contadini sarà presente con un proprio attrezzato spazio (La Capanna degli Artigiani),  nel quale si svolgeranno diversi laboratori e saranno ospitati diversi ospiti che illustreranno anche gli antichi mestieri.

GLI EVENTI CURATI DALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE

Laboratorio del Gusto: Sabato e Domenica, dalle 10 alle 11 e dalle 17 alle 18, con preparazione di piadine con grani antichi locali macinati a pietra.

Nello spazio Vecchi Mestieri: Sabato e Domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, “Il lavoro delle mani”, presentazione della tessitura con antichi telai, impagliatura sedie, costruzione di cesti in vimini, lavorazione dei testi di terracotta di Montetiffi,  stampa a ruggine con Egidio Miserocchi, preparazione formaggi e ricotte.

Luigi Berardi, artista da sempre amico e collaboratore de Il Lavoro dei Contadini, sabato 17 e domenica 18 giugno, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, proporrà ai bambini un maneggio con oltre trenta cavalli a dondolo di vari materiali ed epoche.

Domenica dalle 15 alla 18 un’esperienza unica, un nuovo sport nato da pochi anni in Finlandia e ancora oggi poco conosciuto in Italia: i bambini si potranno sfidare con gli hobby horse (i classici bastoni adornati con una testa di cavallo) in una vera gara ad ostacoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × quattro =