Le frittelle dolci di riso: la ricetta nel giorno di San Pietro e Paolo

Le frittelle dolci di riso sono un dolce tipico delle tavole romagnole di inizio 900: nelle famiglie ravennati di quel periodo, infatti, il 29 giugno era una data che prevedeva un menù particolare. Oggi è per tutti la festa di San Pietro e Paolo e forse molti non sanno che possono allietare le loro tavole con questo semplice e buonissimo dolce. 

In molte regioni, le frittelle dolci di riso vengono preparate anche in occasione della festa del papà!

A noi, come sapete, piace guardare avanti senza dimenticare quello che è stato nel passato; farlo con la cucina è un modo bello per unire il passato al presente senza essere troppo nostalgici. 

Abbiamo pensato di regalarvi questa ricetta, molte semplice e veloce da realizzare, sperando che possiate ripeterla anche nelle vostre case e condividerla con gli amici e la vostra famiglia.

Ecco il procedimento per le vostre frittelle dolci di riso:

unite 200 grammi di riso cotto nel latte zuccherato, alcuni cucchiai di farina, un uovo, un pizzico di sale e versate il composto ottenuto a cucchiai dentro una padella di olio o grasso bollente.

Spolverate le frittelle di riso con zucchero e versate sopra alcune gocce di rum.

frittelle dolci di riso romagnole

foto di blog.giallozafferano.it

Vi sono piaciute? Fatecelo sapere inviandoci una foto della vostra tavola e un commento dei vostri ospiti!

You may also like

Leave a comment

nineteen + 7 =